HOMEPAGE COMUNE STORIA GALLERIA FOTOGRAFICA VIVERE A MASULLAS PARCO GEOMINERARIO PROGETTO RAFFAELLO


Protezione Civile
Whatsapp
Facebook
Google Maps
Meteo di Masullas
Rassegna Stampa


Accessibilità del sito

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!
Il ruolo della donna nella società di oggi


(coordinatrice Assessore CARLA PIRAS)


8 marzo

L’omaggio che l’Amministrazione comunale di Masullas ha voluto fare nella giornata dell’8 marzo alle sue 554 compaesane e’ una serata quasi interamente dedicata a loro, con un Convegno dibattito dal tema:

“Il ruolo della donna nella società di oggi”

e la presentazione della mostra fotografica:

“Scorci di vita lavorativa femminile nella Masullas del dopo-guerra”

L’Amministrazione comunale di Masullas fin dal programma elettorale si era proposta di dedicare particolare attenzione alle esigenze del mondo femminile, in considerazione delle necessità ed aspettative delle donne impegnate nella famiglia, nel lavoro, nel sociale, per costruire con loro modalità di approccio alle problematiche più sentite e fornire risposte e servizi adeguati.

Un 8 marzo diverso, non di festa ma di riflessione, quello proposto a Masullas, nel nuovo Centro di Aggregazione Sociale presso le Scuole Elementari, inaugurato per l’occasione. Si riflette sulle nuove esigenze del mondo femminile, che sono aumentate proprio in considerazione dell’evoluzione del ruolo della donna negli ultimi decenni.

A trattare l’argomento, dopo i saluti del sindaco di Masullas Mansueto Siuni, sono intervenute alcune relatrici in rappresentanza delle donne impegnate in diversi settori lavorativi che hanno illustrato ciascuna secondo la propria esperienza, l’argomento scelto come tema della serata:

  • la Dr.ssa Graziella Pinna - consigliera di parità della provincia di Oristano, ha tracciato un quadro dettagliato dei compiti della consigliera di parità (che ha sede ad Oristano presso il palazzo Arcais) - e delle azioni a sostegno delle donne, a cui le stesse possono fare un preciso riferimento.

    8 marzo
  • la Dr.ssa Anna Paola Iacuzzi - Direttore Generale della Provincia di Oristano , oltre che essere un valido esempio personale di donna impegnata nel mondo del lavoro, ha illustrato i compiti della provincia in riferimento alle azioni in favore del mondo femminile e gli interventi che la stessa sta mettendo in atto per risolvere i problemi legati all’occupazione.

  • la Dr.ssa Stefania Carletti esperta di criminologia clinica del SIL , ha catturato l’attenzione del numeroso pubblico presente affrontando il tema della serata con particolare riferimento al ruolo di mamma della donna di oggi, attualmente ancora più complesso proprio per i maggiori impegni che la donna assume fuori casa ed il minor tempo che riesce a dedicare alla famiglia e alla cura dei figli.

  • la Dr.ssa Selma Bellomo - ex Presidente della Commissione Regionale per le Pari Opportunità, ha richiamato l’attenzione sul significato della giornata dell’ 8 marzo.
    Ricordare per non perdere la memoria delle lotte fatte dalle donne per la conquista dei loro diritti, ad iniziare da quel giorno del 1908 quando in una fabbrica tessile di New York, durante uno sciopero, morirono in un incendio 129 operaie rimaste chiuse dentro l’edificio.

L’Amministrazione comunale di Masullas, forte della presenza di 4 donne in Consiglio comunale, si propone l’obiettivo di un coinvolgimento sempre più attivo delle donne, in tutti i settori della vita pubblica.

Il Consiglio comunale si e’ espresso già in due occasione su argomenti rivolti verso il mondo femminile, adottando una prima delibera in data 25 maggio 2006, con cui si approvava il “Progetto triennale delle azioni positive” al fine di eliminare quelle situazioni che di fatto impediscono la realizzazione di pari opportunità tra uomini e donne, rivolto particolarmente all’ambiente di lavoro comunale.

Recentemente nella seduta del 22 febbraio e’ stato approvato il regolamento della Consulta per le Pari Opportunità, per favorire la più ampia partecipazione delle donne di Masullas alla formazione delle decisioni che riguardano in particolare la vita ed il lavoro delle donne.

La Consulta e’ composta da: 8 marzo

  • Sindaco o Assessore delegato,
  • tutte le Consigliere comunali,
  • n. 3 rappresentanti femminili individuate tra le associazioni sociali e di volontariato presenti nel paese,
  • n. 5 rappresentanti femminili individuate tra le componenti delle categorie imprenditoriali e lavoratrici dipendenti presenti nel paese,
  • n. 1 rappresentante femminile individuata nell’ambito del distretto scolastico,
  • n. 3 casalinghe

L’Amministrazione cerca di dare anche qualche risposta concreta al problema occupazionale.

A marzo del 2006, in seguito all’avvio di un apposito corso sulla cultura d’impresa promosso dall’Amministrazione comunale, si e’ costituita una Cooperativa di 4 ragazze, “Il Chiostro”, che oltre ad occuparsi di ricerca storica e culturale della comunità, svolge un’attività molto importante per far conoscere Masullas ed il suo territorio anche all’esterno, favorendo dei benefici economici anche per gli operatori presenti nel paese.

A seguito delle numerose battaglie condotte dall’Amministrazione comunale, 4 donne hanno trovato occupazione per 30 anni nel Cantiere Forestale dell’Ente Foreste ed altre 7 chiamate stanno per essere effettuate in questi giorni.

Anche l’organizzazione dei Cantieri comunali favoriscono la partecipazione delle donne, in quanto con un orario ridotto, riescono a conciliare gli impegni della famiglia con l’esigenza di contribuire al suo sostentamento.

Un ringraziamento particolare e’ stato fatto alle donne impegnate nel sociale che partecipano alle varie associazioni presenti nel paese come la Pro Loco, la Caritas e il Coro Parrocchiale, che con il loro impegno e la loro disponibilità svolgono un servizio prezioso in favore della comunità.

8 marzo

Carattere = A A A




B
Il sito web istituzionale
di Masullas


B
Geomuseo MonteArci
Inaugurazione Conca 'e Cannas
11° Sagra Caboniscu
Masullas in fiore 2016
Geomuseo MonteArci
Museo I Cavalieri delle colline
Festa della Donna 2016
I Calendari di Masullas
Adriano Siuni - Storia dei frati capuccini
Monumento Naturale Su Corongiu de Fanari
Parco Geominerario
Predi Antiogu
Ospitalità
Campanile
CEAS
COMUNE DI MASULLAS – Provincia di Oristano
Via Vittorio Emanuele, 51 - 09090 Masullas
Centralino: 0783 996017 / 0783 990251 - Fax: 0783 991596 - P. IVA: 00074190950
indirizzo PEC: protocollo@pec.comune.masullas.or.it